• *
  • *
  • *

Il centro storico di Bruges-Belgio

Bruges è una delle città medievali più belle in Europa. Il centro storico è patrimonio mondiale dell'UNESCO dal 2000.
Nel 1979 il consiglio comunale ha deciso di rinnovare e aggiornare completamente l'illuminazione pubblica. Le TL e altri apparecchi sono stati smantellati e sostituiti da lampade  in ghisa "Belle Epoque" del XIX secolo. Queste lanterne sono diventate quasi un segno distintivo del centro storico e il modello è stato pure registrato. Alcune sono nei parchi, nelle piazze e nei vicoli, ma la maggioranza è presente davanti alle
case. Alcune delle lanterne sono ancora le originali a gas, "Belle Epoque", progettate nel 1864. La maggior parte però sono copie esatte. Nel 1999  è iniziato un piano per cambiare  le 2.600 fonti luminose, passando dalle vapori di mercurio alle lampade ad induzione QL. È stata utilizzata una luce bianca fredda, riproducendo la luce fredda generata originariamente dal gas. La resa cromatica supera quella delle vecchie lampade ai vapori di mercurio, creando un ambiente più suggestivo.
Le lampade QL 85W sono state utilizzate per sostituire le lampade ai vapori di mercurio da 125W, che hanno portato a un risparmio energetico del 45%. Il relamping si è ridotto a ca 15 anni rispetto ai precedenti 3-4 anni, grazie alla lunga durata del sistema ad induzione QL.